Fotocamere digitali

Quì troverai tutte le informazioni e le novità relative al mondo delle fotocamere digitali, notizie aggiornate e gli ultimi modelli disponibili sul mercato di fotocamere compatte e reflex, per aiutarti nella scelta dell'acquisto della tua fotocamera!

Forse qualcuno di voi ancora ricorderà quando, per mettersi in posa e scattare una foto ufficiale, il fotografo di turno, professionista o meno, ci chiedeva di guardare fisso nell’obiettivo, di sorridere a 32 denti (il famoso “cheeeeeeese”!), di rimanere immobili in quella fantastica posizione che finalmente era stata individuata, dargli il tempo di mettere a fuoco, di creare la luce giusta, lo sfondo adatto, l’ombra perfetta…insomma, per scattare una foto ci voleva tempo, pazienza, estrema professionalità e, soprattutto, una macchina fotografica super accessoriata, di solito piuttosto pesante ed abbastanza voluminosa. Ricordate?

Altri tempi, direte voi. Ed in fondo è proprio così.

In effetti, eravamo nel secolo scorso…anche se non sono passati proprio 100 anni. Ma il progresso tecnologico, si sa, viaggia in fretta, e anche nel campo della fotografia, così come in quello dei personal computer o della telefonia, abbiamo rivoluzioni continue, legate a nuove e sempre più interessanti tecniche che, come unico lato negativo, tendono a fare sembrare già vecchio ciò che fino a ieri era all’avanguardia, proprio perché ciclicamente le nuove frontiere dell’hi-tech modificano tutti gli strumenti del nostro comunicare, del nostro creare, del nostro vivere.

Ecco che, quindi, in questo secolo…per scattare una bella foto non è più necessaria tutta quella preparazione, fisica e professionale, descritta prima, ma possiamo tranquillamente affidarci a macchine piccole, leggere, praticamente perfette, che hanno già incorporati tutti gli elementi del sapere fotografico, anche se chi le utilizza non ha mai fatto corsi di fotografia o similari: stiamo parlando delle fotocamere digitali.

Ma in sintesi, pur se tutti sappiamo tendenzialmente riconoscere un apparecchio di questo genere,  in cosa consiste il principio di una macchina digitale e quali sono le principali differenze con una fotocamera convenzionale, vale a dire con una macchina fotografica di tipo tradizionale, che era cioè dotata di un rullino fotosensibile, tanto in uso fino agli Anni Novanta, quando partivamo, per esempio, per le vacanze al mare con una scorta di 2,3 anche 4 rullini per essere sicuri di non perdere neanche un’immagine storica delle nostre mitiche ferie?

Partiamo dal presupposto che una fotocamera digitale è tutto sommato simile ad una macchina tradizionale ma, sostanzialmente, presenta un altro modo di immagazzinamento delle fotografie, legato ad un processo tecnologico completamente diverso: infatti, invece della pellicola, fotografica, il famoso rullino, appunto, viene utilizzato un sensore elettronico, che cattura l’immagine definita dall’obiettivo, ed un convertitore, che rielabora l’immagine stessa, o meglio i dati e le informazioni tecnologiche che la compongono, in modo da poterla immagazzinare su un supporto di memoria digitale.


Appare chiaro, già da questa breve e sommaria descrizione, che in base alle attuali normative di mercato, uno dei parametri di maggior spicco delle fotocamere digitali è dato dal numero di pixel, vale a dire, in termini più comprensibili, ciascuno dei punti che compongono un’immagine. Ogni pixel, che può essere fondamentalmente considerato l’unità di misura del digitale, così impercettibile e numeroso in una foto da non poter essere distinguibile ad occhio nudo, rappresenta il più piccolo elemento della foto e ne caratterizza valori quali colore, bordi, intensità e sfumature.

Da anni ormai le fotocamere digitali si sono imposte sul mercato rispetto alle macchine fotografiche di tipo tradizionale, anche e soprattutto per la praticità di gran lunga superiore con queste nuove tecnologie: intanto, in sostanza, non esiste più un limite numerico di fotografie da scattare (se ci ricordiamo, i rullini delle nostre vacanze arrivavano “soltanto” a 36 foto), ed inoltre, cosa da non sottovalutare, non esistono più fotografie che non si possano rivedere prima dell’eventuale stampa, così come è immediatamente possibile riscattare una foto se quella appena eseguita non è di nostro gradimento.

Non solo: il fatto di poter memorizzare le nostre foto su supporti digitali, (e peraltro così facendo immediatamente poterle condividere sui social, diventati ormai contenitori infiniti di tutte le nostre immagini)  ha fatto sì, inoltre, che le fotografie non debbano più essere stampate, tra l’altro evitando costi ed attese del fotografo, e possano essere immediatamente, e all’infinito se lo vogliamo, visualizzate su tutti i supporti digitali a disposizione ormai di tutti, come tablet, pc, smartphone.

Tra la fine del secolo scorso e l’inizio dell’attuale millennio, le fotocamere digitali hanno preso un assoluto sopravvento per gli utilizzi comuni a tutti noi “fotografi per passione e per diletto”, rimanendo una nicchia di mercato per intenditori e professionisti le macchine analogiche, ancora dotate di rullino.
C’è da dire, comunque, che esistono alcune diverse tipologie di fotocamere digitali, con differenti caratteristiche e per soddisfare le varie fette di mercato interessate a questi articoli. Possiamo, pertanto, parlare di:

Analizzeremo man mano ciascuna di queste tipologie, dandovi anche suggerimenti e consigli sulla scelta d’acquisto, sia in base alle vostre necessità di utilizzo, che di possibilità di spesa che di passione per i modelli più o meno sofisticati o più o meno all’avanguardia, in un settore, come abbiamo detto all’inizio, in continuo aggiornamento. Ognuna di esse, infatti, ha particolari peculiarità ben definite, dall’utilizzo familiare (perfette per questo le compatte) all’uso più professionale (ottime le reflex), passando per quelle intermedie tra le due elencate, quali le bridge e le nuovissime mirrorless.

Cerchiamo di coglierne brevemente il senso, prima di passare a qualche suggerimento d’acquisto in base agli articoli più venduti su Amazon, il portale di vendita online più conosciuto a livello internazionale e, pertanto, anche più affidabile e seguito.

In sostanza, tornando alle differenze fra le tipologie, possiamo rilevare che sia nelle compatte che nelle bridge le fotocamere presentano l’obiettivo fisso, con la differenza che le seconde hanno caratteristiche funzionali e di qualità dell'immagine vicinissime alle reflex, più professionali, di fascia bassa.
Ecco alcuni nostri consigli:

Fotocamera Digitale Compatta SonySony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Obiettivo ZEISS Vario-Tessar, Nero

Realizza foto e video Full HD. A fronte di un design tascabile, la W830 è completa di funzioni tra cui sensore da 20,1 MP, obiettivo ZEISS con zoom ottico 8x, messa a fuoco automatica veloce e stabilizzazione dell'immagine con SteadyShot ottico. Un sensore di immagine da 20,1 megapixel ad alta risoluzione funziona in combinazione alla messa a fuoco automatica integrata per garantire immagini nitide e ricche di dettagli, anche quando l'azione è rapida: caratteristica impensabile per un qualsiasi smartphone. La regolazione automatica modifica le impostazioni per adattarle alle condizioni di scatto, consentendo di ottenere risultati rapidi e perfetti senza le complicazioni dei controlli manuali. Prezzo Amazon € 106,99, spedizione gratuita IVA compresa.

 

Reflex CanonCanon EOS 1300D Reflex Fotocamera Digitale da 18 Megapixel, Wi-Fi, NFC, Nero/Antracite + EF-S IS II Obiettivo 18-55 mm

La versatilità di una reflex e del suo sistema di obiettivi in un corpo compatto e leggero per muovere i primi passi nella fotografia senza dover investire cifre troppo importanti. Potrebbe anche essere vista come seconda macchina per il professionista che possiede una fotocamera più evoluta. Immortala i momenti migliori con il kit EOS 1300D da 18 megapixel, per condividere foto di qualità reflex e filmati Full HD in stile cinematografico, dai paesaggi ai ritratti, con un obiettivo zoom standard versatile ed economico. Il Wi-Fi consente di condividere le immagini, acquisire scatti in modalità remota ed eseguire il backup delle creazioni, mentre la modalità NFC semplifica la connessione ai dispositivi compatibili. Prezzo Amazon € 389,94, sempre con IVA inclusa e spedizione gratuita in tutta Italia.

 

Fotocamere Compatta EconomicaPowerLead 2.7 inch TFT LCD HD fotocamere digitale mini macchina fotografica-nero

Fotocamera digitale portatile, ideale da tenere sempre a portata di mano, in tasca o nella borsa, per cogliere istantanee o inquadrature più rilevanti, sempre pronta e immediata. Ottima la qualità delle immagini, ed altrettanto la durata della batteria. Molto comoda la funzione No-shake (anti-scuotimento), un ulteriore aiuto al momento dello scatto, specie per fotografi inesperti e non professionisti. Piccola e leggera, si usa con molta facilità, con operazioni facilmente intuitive e pulsanti di controllo ben strutturati. Flash incorporato. Prezzo Amazon, IVA inclusa, € 39,99, con consegna gratuita in tutto il territorio nazionale.

 

Fotocamere Digitale CanonCanon Italia IXUS 185 Fotocamera Digitale Compatta, Nero

Elegante fotocamera tascabile che permette di realizzare in maniera semplice foto e filmati di alta qualità. Dotata di un flessibile zoom ottico 8x con ZoomPlus 16x, che permette di acquisire immagini con maggiori dettagli, da vicino o da lontano, e di una modalità EasyAuto, che permette di ottenere una qualità superiore con estrema semplicità, realizza foto eccezionali da 20 megapixel, e video spettacolari HD (720p) premendo un solo pulsante. Confezione con fotocamera digitale, cinturino da polso WS-800, batteria NB-11L, caricabatteria CB-2LFE, cavo CA, kit manuale dell'utente. Prezzo Amazon € 101,99, IVA compresa, spedizione gratuita ovunque in Italia.

 

 

Sony DSC-H300 Fotocamera Digitale, Cyber-shot, Sensore Super HAD CCD da 20.1 MP, Obiettivo Sony con Zoom Ottico 35x, Nero

Cyber-shot H300, grazie al potente zoom ottico 35x, avvicina al soggetto per ottenere immagini nitide e precise. Il sensore da 20,1 megapixel, il video HD e le funzioni creative consentono di realizzare con semplicità sia foto che video. Il corpo maneggevole e leggero, assicura un'impugnatura comoda per scatti e riprese. Ogni dettaglio sarà nitido e perfetto, nelle immagini ricche di precisione con il sensore CCD Super HAD ad alta risoluzione da 20,1 megapixel, anche con ingrandimenti in formato A4 e superiori. Ottima marca, ottima macchina, ottima scelta a € 188,00, sempre IVA inclusa e sempre consegnata gratuitamente in tutta Italia.